Dormire e mangiare a Seyðisfjörður, in Islanda

Se avete inten­zione di fare un viag­gio itin­er­ante in Islan­da e volete vis­itare Seyð­is­fjörður  pren­dete spun­to da quan­to vi dirò; man­gia­re qui ‚come un pò dap­per­tut­to nel resto del­l’Is­lan­da, è un espe­rien­za decisa­mente otti­ma. La cuci­na islandese non è molto varia in quan­to a prodot­ti, ma la qual­ità e la pre­sen­tazione dei piat­ti vi lascerà decisa­mente sod­dis­fat­ti!

Dove dormire a Seyð­is­fjörður? Fer­mat­e­vi al delizioso alber­go Snæfell in cui noi abbi­amo sog­gior­na­to per una notte.

il salotto dell' albergo Snæfell

Il pro­pri­etario è lo stes­so del­l’Aldan, il locale dove il giorno seguente abbi­amo con­suma­to una gus­tosa colazione a base di prodot­ti locali.

Anche l’at­mos­fera inter­na è davvero del­i­ca­ta; acco­mo­dat­e­vi ad un tavoli­no e ammi­rate il fior­do dalle pic­cole finestre.

Dove cenare a Seyð­is­fjörður? La sera, pri­ma di ammi­rare una spet­ta­co­lare auro­ra bore­ale, ci siamo fer­mati a man­gia­re allo Skaft­fell Bistrò dove tra tagli­ate di agnel­lo buonis­sime, zuppe e bir­ra di qual­ità eccel­sa abbi­amo pas­sato una ser­a­ta gius­ta e rilas­sante. Man­giate allo Skaft­fell Bistrò e non rimar­rete delusi!

Tags from the story
, , , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.